Banche Islanda

Banche Islanda

L Islanda è un isola del nord Europa situato nell Oceano Atlantico settentrionale. Ha una popolazione di 332.529 abitanti e una superficie di 103.000 km2, il che rende il paese più bassa densità di popolazione in Europa. La capitale e la città più grande è Reykjavik.L Islanda ha un economia di mercato con tasse relativamente basse rispetto ad altri paesi OCSE. Mantiene un sistema di protezione sociale che fornisce assistenza sanitaria e l istruzione terziaria ai suoi cittadini. L Islanda occupa un posto di rilievo per stabilità economica, politica e sociale e nell uguaglianza. Nel 2016 è stato classificato come il nono paese più sviluppato nel mondo dal Indice di Sviluppo Umano delle Nazioni Unite, e al primo posto nell Indice Globale di Pace. L Islanda lavora quasi completamente con le energie rinnovabili.

Colpiti dalla crisi finanziaria mondiale, il sistema bancario di tutto il paese fallì nell ottobre del 2008, che ha provocato una grave depressione, disordini politici, la controversia Icesave e l istituzione di controlli sui capitali. Alcuni banchieri furono imprigionati. Da allora, l economia ha recuperato in modo significativo, in gran parte a causa di un aumento del turismo

Le più grandi banche in Islanda sono Landsbanki, Íslandsbanki (ex Glitnir) e Arion Banki (ex Kaupthing).Tutti sono stati nazionalizzati durante la crisi bancaria nel mese di ottobre 2008, poi furono vendute o rilevate dai creditori.L unica banca in cui lo Stato islandese possiede ancora la maggior parte delle azioni è Landsbanki, con 81%. Lo stato possiede il 5% delle azioni di Íslandsbanki e il 13% in Arion Bank.Altre banche islandesi sono la Banca MP e la catena delle casse di risparmio regionali chiamata Sparisjódur.Altre casse di risparmio di Sparisjódur stanno lavorando bene, soprattutto nei paesi e nelle città Sparisjódur Höfðhverfinga Grenivík nel nord-est dell Islanda, che ha aperto una filiale a Akureyri, la città più grande della regione.


Related Categories

Directory > Offshore Banks


Se ha dubbi può contattarci per mail, se preferisce una consulenza telefonica deve aver pagato il servizio o pagare la consulenza

Prenotare