Scelta di una Banca Offshore

Scelta di una Banca Offshore

Chiunque sia interessato a svolgere un'attività commerciale nei paesi a bassa tassazione si fa la seguente domanda. È legale aprire un conto in banca o una società in una giurisdizione offshore o a bassa fiscalità? La risposta è SI, tutti possono aprire conti all'estero, l'illegalità si pone quando il beneficiario di tali società e conti non abbia informato la sua Agenzia delle Entrate nel paese di residenza o di elevata tassazione (onshore), come abbiamo visto anteriormente una delle caratteristiche principali delle giurisdizioni offshore è la privacy e la riservatezza dei dati fiscali dei propri clienti. Quando si sceglie una banca, dobbiamo evidenziare quanto segue:
Solvibilità della Banca: quando investiamo al di fuori del nostro paese di residenza, stiamo cercando la sicurezza di investire in prodotti e istituzioni sicure. Ciò suggerisce che dobbiamo cercare banche vecchie e rispettabili.  Ci sono fondamentalmente 3 tipi di banche offshore:

  1. Le piccole banche che non hanno una filiale nel paese di residenza, queste banche rappresentano la massima protezione e privacy, l'unico inconveniente è che hanno una ristretta gamma di servizi finanziari perché sono le banche più solventi e esperte, un esempio chiaro sono le banche svizzere, del Liechtenstein, di Panama, dell’Isole del canale, Andorra, Lussemburgo, Isole di Man... ecc.
  2. Filiali di grandi banche e importanti succursali nel paese di residenza, i servizi offerti da queste banche sono molto buoni e la privacy è eccellente, e se un cliente soffre di una persecuzione fiscale nel suo paese di residenza (paese ad alta tassazione), da parte dell'Agenzia delle Entrate, questo spingerà la banca ad amplificare il segreto bancario della sua controllata nella giurisdizione offshore, questa dirà di no, ma se la portata del crimine è maggiore potrebbero esservi delle eccezioni speciali e elevare il segreto bancario, ciò potrebbe accadere con reati su larga scala come terrorismo e narcotraffico.
  3. Infine abbiamo la banca offshore per eccellenza che non ha un'attività nel territorio, accetta depositi da clienti al di fuori dello stesso, i requisiti di formazione sono minimi. Tendono a non avere filiali in paesi ad alta tassazione, non sono severi con i loro clienti e lavorano spesso con altre entità come banche corrispondenti. Per essere un grande investitore o un imprenditore offshore è consigliabile l'utilizzo di diverse giurisdizioni e valute, in questo modo il denaro sarà sempre sicuro e investito.

Un'altra delle caratteristiche principali che deve avere una buona banca offshore sono le comunicazioni che stabilisce, oggi praticamente tutte le banche funzionano online, è possibile effettuare bonifici bancari da casa verso qualsiasi paese del mondo, deve anche avere un buon supporto linguistico anche se l'inglese è la lingua preferenziale nel settore bancario offshore, la maggior parte delle banche hanno preferenziale attenzione al cliente in spagnolo, francese, tedesco, russo, cinese.
La banca offshore fornisce gli stessi servizi e prodotti che le banche nelle giurisdizioni di alta tassazione (onshore): facilità e la velocità quando si effettuano trasferimenti bancari, supporto 24 ore su 24, selezione di valuta, estratti conto bancari regolari, assegni, carte di credito, servizi bancari elettronici.

I servizi comuni sono:

- Conti correnti a vista, con assegni.
- Tenuta di documenti, di beni, titoli, depositi di oro, monete, oggetti d'arte o collezioni.
- Cassaforte a disposizione dei clienti.
- Investimenti in Borsa nel mondo.
- Fondi d’investimento.
- Piani di risparmio e previdenza.
- Assicurazione sulla vita.
- Assicurazione di viaggio, infortuni e malattia.
- Cassetta postale di convenienza o "maildrop".
- Consulenza in materia fiscale.

Tipi di conti bancari e depositi

1. Conti a vista o "instant access deposit accounts", "call deposit accounts", "deposit accounts o savings accounts", le caratteristiche principali sono:

  • Sono offerti in diverse valute con il tipo di interesse di ciascuna moneta.
  • Si può avere disponibilità del denaro immediata o entro un paio di giorni.
  • Sono pagati interessi a partire da un importo minimo o deposito minimo.
  • Gli interessi variano a seconda della quantità che esiste nel conto bancario.

2. Conti Correnti o “current accounts”, “checking accounts” o “cheque accounts” questo è tipo di conto classico e il più ampiamente usato per la sua flessibilità e velocità quando si effettuano i bonifici bancari con l’immediata disposizione dei soldi, normalmente si utilizzano con i blocchetti di assegni e sono accompagnati da carte di credito o debito.

3. I Conti a Termine, in inglese “fixed term deposit accouts”, come suggerisce il nome, il denaro si deposita a termine fisso ottenendo un interesse abbastanza alto, nel caso in cui si desidera prelevare il denaro il cliente avrebbe una sanzione, in questo tipo di conti quanto più denaro viene depositato, maggiore è l’interesse ottenuto.


Se ha dubbi può contattarci per mail, se preferisce una consulenza telefonica deve aver pagato il servizio o pagare la consulenza

Prenotare

aprire conto all'estero

BANANA00

localbitcoin_it

voguepay IT

VIABUY_IT

Changelly 240x400